Luogo: Corato, presso Istituto Comprensivo “Don Francesco Tattoli – A. De Gasperi”.

Periodo: Gennaio 2020.

Durata del corso: 25 ore

Formatore: Leonardo Pinnelli, docente Liceo Scientifico “V. Vecchi” Trani (BT); Docente formatore docenti, Esperto certificazioni Cambridge esol, Trinity, ESB; Diploma di Traduttore-Interprete

Il corso dà diritto all’esonero dalle attività didattiche e vale 25 ore di formazione e aggiornamento.

CODICE SOFIA 37147


 

DESCRIZIONE

L’evento è finalizzato allo sviluppo di conoscenze e abilità linguistiche per comunicare in lingua inglese in maniera graduale ma completa, con un livello di competenza che va dal B1 al B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue (QCER). Alla fine del corso il partecipante non avrà acquisito soltanto delle nozioni teoriche, ma sarà anche in grado di applicare e fare uso della lingua in maniera appropriata e in autonomia per la gestione di situazioni che vanno dalle semplici routine di vita quotidiana all’ interazione con una certa scioltezza e spontaneità con i parlanti nativi.

Si prevede un incontro settimanale di 2/3 ore ciascuno a partire dal mese di novembre 2019 presso l’Ist. Comprensivo “Tattoli – De Gasperi” – Corato (BA) in aule dotate di IWB (LIM).
Sarà adottato il metodo del learning by doing, sono infatti previste diverse esercitazioni pratiche a cui viene affiancato il learning by thinking in modo da apprendere non solo operando ma anche facendo riflessione sulle strutture linguistiche.
Infine, oltre ai tradizionali dialoghi e dibattiti, si farà ampio ricorso, durante le esercitazioni pratiche, a role plays, giochi di squadra e debates.

OBIETTIVI
  • Sviluppo delle abilità di comprensione e lettura riguardo punti essenziali di un discorso su argomenti familiari inerenti al lavoro al tempo libero, ecc;
  • Capacità di descrivere esperienze, avvenimenti, fornire ragioni e spiegazioni brevi relative a un’opinione o a un progetto;
  • Sviluppo delle attività d’interazione per affrontare situazioni linguistiche riscontrabili in paesi stranieri dove la lingua è parlata;
  • Capacità di produrre testi semplici e coerenti su argomenti che gli siano familiari o siano di proprio interesse;
  • Potenziamento della capacità di esprimere opinioni, su argomenti familiari e inerenti alla sfera dei propri interessi, in modo semplice e coerente;
  • (B2) Comprensione delle idee principali di testi complessi su argomenti sia concreti che astratti
  • Interazione con una certa scioltezza e spontaneità con i parlanti nativi senza particolare sforzo per l’interlocutore.
  • Produzione di un testo chiaro e dettagliato su un’ampia gamma di argomenti e spiegazione di un punto di vista su un argomento fornendo i pro e i contro delle varie opzioni.

 

MAPPATURA DELLE COMPETENZE

  • Il partecipante:
  • riesce a comunicare in attività di routine che richiedono scambi di informazioni semplici e dirette su argomenti familiari e abituali;
  • riesce a descrivere aspetti del proprio vissuto e del proprio ambiente ed elementi che si riferiscono a bisogni immediati;
  • (B1) sa muoversi in situazioni che possono verificarsi mentre viaggia nel paese di cui parla la lingua;
  • è in grado di produrre un testo relativo ad argomenti che siano familiari o di interesse personale;
  • è in grado di esprimere esperienze ed avvenimenti, sogni, speranze e ambizioni e di spiegare brevemente le ragioni delle sue opinioni e dei suoi progetti.

 

PROGRAMMA
Il corso consta di n.25 ore e prevede un Test d’ingresso per verificare il livello di conoscenza di ciascun partecipante

Obiettivi per le diverse abilità linguistiche:

Listening:
comprendere il significato globale di un testo orale, il contesto in cui si svolge, il tipo di comunicazione e cogliere informazioni specifiche richieste o necessarie per una successiva rielaborazio- ne personale.

Speaking:
saper comunicare in modo personale, chiaro e comprensibile informazioni personali o riguardanti argomenti familiari o di interesse, riutilizzando vocaboli e strutture affrontate in classe, anche con l’aiuto di strumenti di presentazione e schemi.

Reading:
comprendere il significato globale di un testo scritto, il contesto in cui si svolge, il tipo di comunicazione e cogliere informazioni specifiche richieste o necessarie per una successiva rielaborazione personale.

Writing:
produrre testi descrittivi e narrativi, coerenti dal punto di vista logico, usando i connettori adeguati e con un livello di accuratezza morfo-sintattica e ortografica tale da non impedire la comprensione del messaggio.

 

Funzioni comunicative

  • Chiedere e dare informazioni personali/ parlare di azioni abituali/descrivere azioni e scene in corso
  • raccontare eventi passati ed organizzare la sequenza narrativa rispettando il susseguirsi temporale degli eventi
  • dare ordini/istruzioni, fare richieste, chiedere e dare indicazioni/chiedere il permesso
  • esprimere le proprie opinioni e chiedere l’opinione degli altri/fare proposte/prendere la parola ed interrompere educatamente
  • esprimere accordo e disaccordo e dare ragioni delle proprie idee
  • parlare di eventi futuri esprimendo intenzioni, previsioni, probabilità
  • esprimere analogie e differenze/fare paragoni
  • fare ipotesi.

Contenuti

  • Uso di Present Simple e Continuous;
  • Past Simple, Present Perfect simple;
  • Uso di will e going to;
  • Uso del Conditional;
  • Uso di infinito e gerundio;
  • Uso degli ausiliari modali per esprimere capacità, obblighi, consigli, ecc.;
  • Forma passiva;
  • Forma interrogativa e “question words”;
  • Relatives;
  • Aggettivi e avverbi;
  • Congiunzioni e preposizioni;
  • Sostantivi “countable” e “uncountable;
  • Articoli determinativi;
  • Comparativi e superlativi;
  • Pronomi personali;
  • Uso di Past Progressive, Past Perfect Simple;
  • Uso del Past Conditional;
  • Uso delle diverse forme per esprimere il futuro;
  • Uso di “subject questions”, di domande con “prepositional verbs” e di “question tags”;
  • Uso degli ausiliari modali nel passato e per esprimere probabilità;
  • Forma passiva nei tempi indicativi e con gli ausiliari modali;
  • Uso del “reported speech”;
  • Uso delle forme verbali non finite;
  • Uso di forme corrette per comparare e commentare dati e cifre;
  • Uso di forme corrette per accettare, rifiutare, negoziare;
  • Espressione di ipotesi, condizione, opposizione, concessione;
  • Descrizione di azioni in evoluzione;
  • Espressione dell’anteriorità nel futuro e nel passato;

Strategie

  • uso della lingua inglese in aula durante le lezioni;
  • uso dell’inglese anche durante le riflessioni sulla lingua;
  • esercizi di ascolto e lettura sempre finalizzati a task da eseguire con integrazione di altre abilità;
  • esercizi grammaticali il più possibile contestualizzati;
  • giochi linguistici (cruciverba, quiz, esercizi interattivi al computer);
  • attività di gruppo e a coppie.

TIPOLOGIA DI VERIFICA FINALE
Test a risposta multipla, questionario a risposta aperta e, a richiesta, esame certificazione con ente accreditato MIUR.

INFO

  • 320.1151317
  • 388.7563876

 

Programma del Corso

Nessun programma trovato !

Course Reviews

N.A

ratings
  • 5 stars0
  • 4 stars0
  • 3 stars0
  • 2 stars0
  • 1 stars0

No Reviews found for this course.

top
Artedo Academy è un prodottto di Artedo Network
X