fbpx
  • LOGIN
  • Nessun prodotto nel carrello.

Scarica l’ebook gratuito “L’empatia”

Scarica l’eBook

ATTESTATO DA  25 ORE

Valido per la formazione e l’aggiornamento degli insegnanti.

CODICE SOFIA 49362


Descrizione

L’arte da sempre è espressione degli stati d’animo. Per estensione, lo è anche l’espressione artistica, in quanto necessità di rappresentarsi il bisogno di tirar fuori qualcosa che “preme per uscire” e che si fa fatica a trattenere. La creatività in tutte le sue forme artistiche è, dunque, rappresentazione della realtà con cui tendiamo naturalmente a immedesimarci. E, di conseguenza, è rappresentazione, più o meno intellegibile, della dimensione umana. Grazie ad essa, nasce lo studio intorno all’empatia, come capacità del vivente di sentire il dolore dell’altro.

In questo viaggio, proveremo, allora, a rispondere ad una serie di domande:

  • Che cos’è l’empatia?
  • Qual è il ruolo delle emozioni?
  • Come funziona il processo imitativo che ci porta a sentire quello che sentono gli altri?
  • In che modo tutto questo viene innescato dalle immagini?
  • Fino a che punto la rappresentazione mentale degli stati emotivi degli altri attiva reazioni corporee?
  • Che differenza c’è tra empatia e contagio emotivo?
  • Come nasce la condivisione delle emozioni trasmesse dall’opera d’arte?
  • Quali i contributi della storia dell’arte e delle neuroscienze?
  • Come si attiva la risonanza empatica nel processo artistico spontaneo?

Il corso, ideato e diretto da Stefano Centonze, formatore, editore e autore dei testi “A scuola di Intelligenza Emotiva” e “Il Metodo Autobiografico Creativo: intelligenza emotiva e narrazione di sé con la tecnica della fiabazione per la crescita personale“, si articola in cinque parti e trenta unità didattiche:

  1. Introduzione dedicata alla definizione di empatia e ad alcuni esempi chiarificatori (sei unità didattiche);
  2. Breve excursus storico sulle emozioni (cinque unità didattiche);
  3. Empatia e immagini: dal contributo della storia dell’arte alla scoperta dei neuroni specchio (dodici unità didattiche);
  4. L’espressione artistica come rappresentazione di sé: l’autobiografia creativa per dare forma alle emozioni (cinque unità didattiche) e comprendere quelle degli altri;
  5. Immedesimazione ed empatia: due attività pratiche sulla condivisione delle emozioni (due unità didattiche).

In sintesi, il percorso, a cui è associato un eBook dello stesso autore, offre una panoramica del modo in cui la storia dell’arte, il cinema, l’espressione artistica spontanea spiegano l’empatia, anche alla luce delle recenti scoperte scientifiche sul funzionamento dei neuroni specchio.

Programma del Corso

Definizioni di empatia
Sentire le emozioni degli altri FREE 00:12:00
Il modello tripartito 00:08:00
Il modello quadripartito 00:11:00
Dolore empatico e contagio emotivo 00:10:00
Paura e immaginazione 00:10:00
Reazioni eccessive alle immagini 00:07:00
Storia delle emozioni
Origini storiche delle emozioni 00:09:00
Lo studio scientifico delle emozioni 00:09:00
Le emozioni in epoca vittoriana 00:07:00
Emozioni culturali 00:10:00
Emozioni universali e intelligenza emotiva 00:11:00
Arte Emozioni Empatia
Emozioni universali 00:09:00
Abitudini associative utili e relazione mente-corpo 00:09:00
Tra Arte e Neuroscienze Parte 1 00:08:00
Tra Arte e Neuroscienze Parte 2 00:05:00
Risposte emotive all’arte 00:12:00
Empatia davanti all’opera d’arte 00:10:00
Movimento ed emozione 00:08:00
Immagini, movimento ed empatia 00:09:00
Storia dell’arte ed empatia 00:11:00
Identificazione del volto e sua interpretazione 00:09:00
Damasio e il circuito come se 00:09:00
Rizzolatti e il sistema specchio 00:10:00
Espressione artistica, emozioni, autobiografiadell'anima
Empatia ed espressione artistica 00:10:00
I monumenti 00:11:00
Memorie e mostri 00:09:00
I ricordi 00:08:00
La memoria come progetto 00:06:00
Esercizi empatia
Osservare le emozioni degli altri 00:05:00
Eye contact ed empatia 00:07:00
18 STUDENTI ISCRITTI

    Carrello

    Cerca un corso

     
    X