ATTESTATO DA 12 ORE

Valido per la formazione e l’aggiornamento degli insegnanti.

CODICE SOFIA  45768

CODICE ISBN


Descrizione

I Monumenti dell’Anima sono lavori artistici che danno forma ai vissuti personali attraverso cui migliorare il dialogo interiore e definire meglio se stessi. Obiettivo del percorso, incentrato esclusivamente su due attività tipiche del Metodo Autobiografico Creativo per l’Intelligenza Emotiva di Stefano Centonze,

    1. la rappresentazione plastica del corpo e
    2. il disegno della sagoma umana,

è formare educatori, pedagogisti, insegnanti, psicologi, arti terapeuti, counselor, coach, fisioterapisti, tecnici della riabilitazione, artisti attivi nel sociale e altri professionisti (o futuri professionisti) della relazione d’aiuto a lavorare, con i singoli e con i gruppi, per

    • la consapevolezza emotiva,
    • il miglioramento della fiducia nei propri mezzi e
    • la crescita personale.

Utile e semplice relativamente alle idee che propone negli interventi ludici e in ambito educativo, con bambini e ragazzi, per creare giochi corporei che preparino i più giovani alla presa di coscienza di sé, il corso, nell’applicazione delle attività con utenti adulti, ha un coefficiente di difficoltà medio-alto, poiché richiede grande attenzione a

    • preparazione del setting,
    • definizione dei tempi e
    • gestione delle verbalizzazioni.

Relativamente a tale ultimo ambito, il corso è consigliato, dunque, a conduttori con esperienza o come percorso preliminare ad ulteriori approfondimenti in altri corsi (sia online che in presenza) dello stesso autore.

Premessa al corso

Monumento deriva dal latino monumentum, sostantivo del verbo moneo (ammonisco, riporto alla memoria), a sua volta derivato da memini (memnisco in greco) che significa “io ricordo”.  Si tratta, dunque, di un sostantivo che rimanda inequivocabilmente alla memoria, ai ricordi e al passato che rivivono attraverso il lavoro creativo con le diverse forme di narrazione autobiografica.

Indipendentemente dal fatto che sia

    • una fiaba scritta,
    • un lavoro plastico-pittorico,
    • un collage,

infatti, si tratta sempre di momenti autentici e imprevedibili nei quali i vissuti delle persone emergono, si svelano agli autori dei lavori prodotti estemporaneamente e parlano con essi. Vissuti che si esprimono, appunto, in termini di memoria, di passato o di ricordi che pongono i protagonisti faccia a faccia con se stessi e con la loro storia personale. Storia personale, all’interno della quale si celano le risposte di cui la persona va in cerca.

Per questo, il recupero della memoria di sé attraverso i monumenti personali sono i più autentici momenti di recupero delle risorse interiori e di crescita.

Programma del Corso

Il pensiero creativo
Presentazione del corso sui Monumenti dell’Anima FREE 00:11:00
Il pensiero creativo 00:09:00
I momenti elettivi della creatività 00:07:00
Il Metodo Autobiografico Creativo per Intelligenza Emotiva (part.1) 00:04:00
Il Metodo Autobiografico Creativo per Intelligenza Emotiva (part. 2) 00:09:00
I Monumenti dell'Anima
Monumenti memoria ombra 00:07:00
Riscaldamento e avvio del lavoro con i Monumenti dell’anima 00:10:00
L’indicibile taciuto 00:08:00
Clandestini a bordo e killer in incognito 00:08:00
Analisi di monumenti dell’anima 00:04:00
Sagome corporee come Monumenti dell’anima 00:10:00
I concetti di confine e limite nel lavoro con le sagome corporee 00:12:00
Empatia ed exotopia 00:06:00
Memoria - Passato e ricordo
I monumenti dell’anima 00:09:00
La memoria e il passato 00:07:00
La memoria e il ricordo 00:10:00
Monumenti e mostri 00:05:00
L'Ombra spiegata con i film
L’Ombra reclama il suo spazio 00:12:00
Il terzo mediatore dell’Ombra 00:10:00
Assorbimento dell’Ombra 00:12:00

Course Reviews

N.A

ratings
  • 5 stars0
  • 4 stars0
  • 3 stars0
  • 2 stars0
  • 1 stars0

No Reviews found for this course.

22 STUDENTI ISCRITTI

    Cerca un corso

     
    X
    Copy link
    Powered by Social Snap