fbpx

Master in “Didattica ludica. Il gioco in classe per migliorare attenzione, motivazione e pensiero creativo”

Didattica ludica.Sviluppare attenzione, motivazione e pensiero creativo a scuola

VIDEOLEZIONI ONLINE SU PIATTAFORMA, DISPONIBILI 24H/24, DA TUTTI I DISPOSITIVI. PER SEMPRE.

ATTESTATO DA 50 ORE – Valido per la formazione e l’aggiornamento degli insegnanti.

CODICE SOFIA – 92138


La didattica ludica sta rivoluzionando il mondo della scuola. Si tratta di un approccio all’insegnamento che va oltre la semplice innovazione pedagogica e che può essere definito come la riscoperta di un’antica intuizione che, nel mondo classico, si basava sull’essenza stessa dell’apprendimento umano attraverso il gioco. Fare didattica ludica nella scuola contemporanea non significa, tuttavia, trasformare ogni momento in classe in un gioco ma integrare strategie ludiche alla didattica tradizionale per rendere l’apprendimento più coinvolgente, efficace e significativo.

Numerosi studi dimostrano, infatti, che il gioco stimola l’attività cerebrale, promuove l’apprendimento attivo e facilita lo sviluppo di competenze critiche come il problem solving, il pensiero divergente e la creatività. Il gioco, inoltre, migliora la motivazione, l’attenzione e la curiosità degli studenti, rendendoli protagonisti del loro percorso di apprendimento. Gli stessi studi spiegano che sperimentare il gioco in classe porta a risultati eccellenti al pari della didattica tradizionale. Soprattutto, accompagna gli studenti in un processo di valorizzazione di sé che aumenta autostima, fiducia e volontà consapevole di apprendere.

Il gioco è, infatti, preparazione alla vita di comunità ed educazione alla creatività e al rispetto delle regole. Permette, inoltre, di accettare gli errori, di individuare e superare i limiti, di mettersi alla prova. Peraltro, iniziare la giornata giocando può rivelarsi un’azione molto utile e intelligente che l’insegnante può introdurre per condurre la classe verso gli impegni curriculari che di ludico spesso hanno poco. In questo senso, il gioco è strumento per superare i momenti difficili della giornata, per entrare nella dimensione dell’iniziare qualcosa, per sciogliere nodi che non consentono alla mente di concentrarsi e di essere disponibile all’apprendimento. Il gioco, infatti, potenzia le capacità cerebrali, la memoria, la concentrazione, la logica e l’osservazione. Offre, di conseguenza, moltissimi agganci con la didattica per competenze, poiché mobilità conoscenze e abilità per affrontare compiti reali.

Oltre ad essere un rompighiaccio, il gioco

  • porta benessere,
  • allenta le tensioni e
  • introduce le attività complesse,

dando dell’istituzione l’idea di scuola di-vertente, nel senso latino di “de-vertere”, “volgersi altrove, cambiando direzione”, ovvero orientandosi nella direzione degli studenti.

Ciò fa riflettere sul fatto che, per apprendere con piacere, sia necessario creare un ambiente idoneo in cui svolgere le attività didattiche. Che è anche spazio mentale, oltre che fisico. Questo fa del gioco uno strumento nelle mani del docente per svolgere al meglio il lavoro quotidiano, motivando gli studenti, incoraggiando l’attenzione, la concentrazione e la partecipazione, finalizzandole all’apprendimento per la vita.

Soprattutto in ambito scolastico, il gioco favorisce l’acquisizione di un metodo di lavoro, la relazione tra pari, la cooperazione, la gestione dei conflitti, la capacità di ascolto, l’acquisizione di autonomia, la consapevolezza e l’inclusione.

Tra giochi didattici e giochi funzionali alla didattica, il master si basa su video teorici introduttivi  e attività pratiche commentate e video-illustrate, trasversali e utili per i docenti delle scuole di ogni ordine e grado (perché finalizzate a stimolare la creatività del docente di adattare gli esempi alle reali necessità didattiche curricolari) per sviluppare negli studenti

  • l’attenzione,
  • la motivazione,
  • il pensiero divergente,
  • la capacità di problem solving,
  • la fiducia,
  • l’autostima,
  • la capacità di gestione delle emozioni.

Tutti le attività proposte si basano sulla certezza, ormai dimostrata dagli studi disponibili, che il divertimento sia il miglior motore dell’apprendimento a scuola.

Completa la formazione una speciale sezione dedicata alle intelligenze multiple.

Il master ha, infine, la finalità di potenziare le competenze dei docenti e degli aspiranti docenti, in relazione alla capacità di progettare e realizzare attività finalizzate allo sviluppo delle competenze non cognitive nei percorsi delle scuole di ogni ordine e grado, come previsto dalla Legge sulla “Introduzione dello sviluppo di competenze non cognitive nei percorsi delle istituzioni scolastiche”.

Direttore del Master: Stefano Centonze, Dottore in Psicologia, Formatore, Dottore in Scienze della Formazione e dell’Educazione, Arti Terapeuta Certificato, Ideatore del Metodo Autobiografico Creativo per l’Intelligenza Emotiva.

DISPONIBILITA’ DEL CORSO ONLINE
Il corso è frequentabile online in qualsiasi momento della giornata, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, accedendo semplicemente da qualsiasi dispositivo elettronico (computer, tablet, smartphone) con connessione internet. Una volta effettuato l’acquisto, il corso sarà subito disponibile nella propria area riservata. Il corso potrà essere iniziato e sospeso in qualsiasi momento. Si potrà ad esempio fare una lezione, e decidere di sospendere il corso, per poi riprenderlo in un momento diverso della giornata, o in giorni successivi. Quando si farà nuovamente accesso alla propria area riservata per frequentare il corso online, anche da un diverso dispositivo, la piattaforma elearning, lo riprenderà esattamente da dove lo si aveva lasciato l’ultima volta.

LA FORMAZIONE CONTINUA

 

{"post_type":"course","post_ids":"33025, 27895, 8468","featured_style":"course5","grid_columns":"clear3 col-md-4","gutter":"30","grid_number":"3","grid_excerpt_length":"200"}

 

Scopri gli altri master di ARTEDO ACADEMY CLICCA QUI
Visita il sito web del formatore CLICCA QUI

Programma del Corso

Introduzione
Introduzione e presentazione del Master in Didattica ludica FREE 00:16:00
Gioco e apprendimento secondo le neuroscienze 00:13:00
Esempi di didattica ludica 00:13:00
Effetti del gioco nella didattica 00:13:00
Il pensiero divergente
Vedere oltre 00:10:00
Dal pensiero rigido al pensiero divergente 00:10:00
Effetto Tetris 00:14:00
Copioni e trappole mentali 00:09:00
Le aspettative e la profezia che si autoavvera 00:11:00
Vediamo quello che ci aspettiamo di vedere 00:12:00
Pensiero creativo e attenzione 00:17:00
Schemi rigidi di pensiero e soluzioni creative 00:16:00
Il contesto e la visione sistemica 00:10:00
Pensiero divergente e intelligenza emotiva in classe 00:14:00
Intelligenze multiple
01 – Creatività e intelligenze multiple FREE 00:07:00
02 – La creatività e il talento 00:07:00
03 – Intelligenza linguistica (part.1) 00:10:00
04 – Intelligenza linguistica (part.2) 00:07:00
05 – Intelligenza logico matematica 00:09:00
06 – Intelligenza musicale 00:08:00
07 – Intelligenza spaziale 00:07:00
08 – Intelligenza corporeo cinestetica 00:07:00
09 – Intelligenza intrapersonale 00:09:00
10 – intelligenza interpersonale 00:08:00
Attenzione
Il cervello multitasking non esiste 00:09:00
Attenzione e intenzione 00:09:00
Attenzione divisa e disattenzione 00:09:00
Attenzione ed empatia 00:07:00
Funzionamento e attenzione 00:12:00
Dan Simons e gli specialisti del fuori contatto 00:08:00
Giochi di attenzione
La zattera – gioco di attivazione di gruppo 00:05:00
Le due sculture – dialogo creativo con tecniche corporee 00:05:00
Ai confini del corpo FREE 00:06:00
Personaggi e finzione scenica 00:05:00
Maschera neutra e training sulla consapevolezza 00:07:00
ll passo lunare Teatroterapia per fare attenzione 00:07:00
Autostima
Definizione di autostima 00:09:00
Un viaggio verso la consapevolezza 00:08:00
Le pratiche artistiche in infanzia e preadoloescenza 00:13:00
Giochi di autostima
Storia del nome per autostima 00:06:00
Le statue sonore 00:05:00
Nessun errore 00:08:00
Le parole suono 00:05:00
Piccolo treno ritmico 00:04:00
Integrazione nel ritmo del gruppo 00:08:00
Il potere della gratitudine 00:02:00
Improvvisazione vocale con base musicale 00:05:00
La forma del corpo 00:09:00
Danza nel cerchio 00:05:00
Motivazioni
Motivazioni ed emozioni 00:10:00
Legami tra emozioni, valori e motivazioni 00:10:00
Motivazione intrinseca ed estrinseca 00:10:00
Dalla cultura degli alibi al comportamento proattivo 00:09:00
Fiducia
Il dilemma del prigioniero e il bisogno di fidarsi 00:07:00
Le insidie della cieca fiducia 00:08:00
Origine della fiducia 00:07:00
Evoluzione storica del concetto di fiducia 00:11:00
Le dimensioni della fiducia 00:07:00
I vantaggi della fiducia 00:07:00
Le motivazioni che albergano dietro al clima di fiducia 00:09:00
Giochi
La fiducia 00:02:00
Discriminare gli stimoli 00:03:00
Dialogo di coppia 00:03:00
La distanza relazionale 00:01:00
Riscaldamento corporeo e attenzione 00:02:00
Il viandante 00:04:00
Giusta distanza e nodi delle relazioni 00:03:00
La croce di Sant’Andrea 00:08:00
La scacchiera 00:02:00
Equilibrio e fiducia 00:03:00
Pensa divergente - Esercizi sul pensiero laterale
Pensiero divergente e problem solving creativo 00:15:00
Pensiero creativo per risolvere i problemi 00:11:00
Esercizi sul pensiero laterale 00:33:00
Comunicare efficacemente
Comunicazione digitale e analogica FREE 00:09:00
Nel segno della parola FREE 00:08:00
Comunicare responsabilmente 00:09:00
Le parole che si prendono cura 00:10:00
Comunicare con Intelligenza Emotiva 00:07:00
Le parole esprimono bisogni 00:09:00
La risonanza limbica nella comunicazione 00:08:00
Empatia, ascolto e comunicazione 00:09:00
Gestione delle emozioni e delle relazioni
Funzione delle emozioni 00:09:00
Consapevolezza emotiva e benessere 00:09:00
Comunicare con le emozioni 00:09:00
Emozioni e linguaggio del corpo 00:08:00
Distrarsi dalle emozioni distruttive 00:10:00
Empatia 00:08:00
Intelligenza Emotiva per gestire la rabbia 00:09:00
Giochi sulle emozioni
Il gioco dello specchio o reflecting a coppie in Danzaterapia 00:04:00
Danzaterapia – Reflecting di gruppo 00:05:00
Movimento – Riscaldamento – Voce – Emozione 00:04:00
Scatti di emozioni FREE 00:05:00
Gli scambi emotivi dell’accoglienza 00:04:00
Ebook
Ebook Creatività e pensiero divergente 00:00:00
Prova conclusiva
Verifica conclusiva 00:00:00

Recensioni del corso

4.8

4.8
6 recensioni
  • 5 stelle5
  • 4 stelle1
  • 3 stelle0
  • 2 stelle0
  • 1 stelle0
  1. Master life skills

    4

    Buon corso; efficace la scelta di introdurre filmati esemplificativi. Unica pecca eccessivo uso di linguaggio verbale narrante senza sildes che invece sarebbero state un ottimo accompagnamento per apprendere e fissare apprendimenti durante il corso.

  2. Il corso è stato interessante,ben strutturato.

    5

    *****

  3. Il corso è stato efficace per contenuti e strategie

    5

    *****

  4. Corso interessante e innovativo

    5

    La formazione offerta dal corso mi farà vivere in modo diverso il mio essere insegnante. Grazie!

  5. Life skills

    5

    Un corso avvincente ed interessante con molti spunti per la quaotidianità didattica. Dovrebbero seguirlko tutti i docenti…

  6. Life skills

    5

    Un nuovo modo di vedere la scuola e la docenza

254 STUDENTI ISCRITTI
Artedo Academy Copyright © 2019-2022

Artedo Network Srl

viale Oronzo Quarta n° 24 - 73100 LECCE

Mail: academy@artedo.it
Tel: (+39) 0832 601223

P.IVA 04618720751

immagine


Termini e condizioni
Privacy Policy
Cookie Policy

Su
 
gtag('config', 'UA-155302952-1');