fbpx
  • LOGIN
  • Nessun prodotto nel carrello.

Il bilancio sociale – Riflessioni su uno strumento di dialogo tra scuola e società

E. Patruno

3,00

Formato del libro: eBook.

Autore: E. Patruno
Edizioni Circolo Virtuoso
Anno di pubblicazione: 2020
ISBN: 978-88-31324-48-9
Pagine: 30

L’obiettivo del saggio breve è riflettere insieme sul Bilancio sociale, quale strumento di dialogo tra scuola e società. Da settembre a dicembre del 2019, tutte le scuole italiane secondo quanto previsto dal DPR 80 del 2013, hanno potuto raccontarsi in una forma di “storytelling”, per riconoscersi e farsi riconoscere. Attraverso il bilancio sociale, la scuola infatti si sofferma sul processo di accountability e improvement messo in atto, per il raggiungimento di risultati prefissati e condivisi con tutti gli stakeholder del territorio.Un processo “metacognitivo” che guarda non all’esibizione di ciò che si fa o alla esecuzione di un adempimento burocratico, ma alla necessità di creare capitale umano e sociale, capace di garantire un servizio di qualità e di essere competitivo a livello europeo.La rendicontazione sociale è strettamente correlata all’autonomia scolastica ed all’esigenza di dimostrare, in modo trasparente, il ritorno educativo che la scuola è stata capace di assicurare, valorizzando al meglio le risorse a disposizione.

Descrizione

L’obiettivo del saggio breve è riflettere insieme sul Bilancio sociale, quale strumento di dialogo tra scuola e società. Da settembre a dicembre del 2019, tutte le scuole italiane secondo quanto previsto dal DPR 80 del 2013, hanno potuto raccontarsi in una forma di “storytelling”, per riconoscersi e farsi riconoscere. Attraverso il bilancio sociale, la scuola infatti si sofferma sul processo di accountability e improvement messo in atto, per il raggiungimento di risultati prefissati e condivisi con tutti gli stakeholder del territorio.Un processo “metacognitivo” che guarda non all’esibizione di ciò che si fa o alla esecuzione di un adempimento burocratico, ma alla necessità di creare capitale umano e sociale, capace di garantire un servizio di qualità e di essere competitivo a livello europeo.La rendicontazione sociale è strettamente correlata all’autonomia scolastica ed all’esigenza di dimostrare, in modo trasparente, il ritorno educativo che la scuola è stata capace di assicurare, valorizzando al meglio le risorse a disposizione.

L’autore

Elisabetta Patruno, docente laureata in Lettere presso l’Università degli studi di Bari ”Aldo Moro” con una tesi in Sociologia della Letteratura: “Il Realismo dell’Universale”, rivista fascista, politica – culturale sorta negli anni ’30. Ha conseguito Master Universitari biennali su “Innovazione didattica ed inclusione scolastica” e ” Strategie didattiche verso la Scuola delle Competenze ” presso l’Università degli studi di Benevento “Giustino Fortunato”. Vincitrice di Concorsi nella Scuola Primaria, Secondaria di primo e secondo grado, svolge la professione di insegnante da oltre vent’anni. Formatrice nel campo delle Nuove Metodologie didattiche, della Valutazione degli apprendimenti e delle Istituzioni scolastiche, nonché dell’Inclusione e dei disturbi specifici dell’apprendimento in alunni con DSA e con BES. Numerosi i seminari svolti da esperto sulle tematiche innovative del sistema educativo e di istruzione presso Enti e associazioni del territorio. Amante della lettura e anche della scrittura creativa ha prodotto con i propri alunni numerosi racconti. Ha pubblicato su Artedo – Edizioni Circolo virtuoso i seguenti saggi: ”L’Europa delle Competenze”, “PEDA’- Pedagogia e apprendimento”, ” La sfida della Valutazione”. Con Edizioni Vesepia ed Erga il manuale per la preparazione della prova scritta al Concorso docenti ordinario e straordinario e per il Tfa Sostegno., “Verso una nuova docenza”. Ha scritto articoli sul mondo della formazione e della scuola sulla Rivista scuola.italia4all di Artedo e sulla Rivista Scuola Magic- E- School.

Amministratrice e blogger del blog “IN…FORMIAMOCI (elisabettapatruno.altervista.org), dedicato interamente alla formazione, al mondo scolastico e alle buone prassi. Il blog nasce dal desiderio di condividere materiali, metodologie, esperienze, strumenti per la scuola elaborati nella carriera dell’autrice, per metterli a disposizione di tutti. Vi è uno spazio aperto alla raccolta di buone prassi o interventi da socializzare e rendere documentazione trasferibile e flessibile per tutti i navigatori digitali. L’attenzione ricade soprattutto sulla “Formazione docente”, che ora come non mai deve essere caratterizzata dalla capacità di reinterpretare questo ruolo per costruire nuovi spazi del sapere, per fornire fonti e materiali tali da promuovere autonomia di pensiero, capacità di orientamento, libertà di scelta, anche attraverso canali alternativi.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il bilancio sociale – Riflessioni su uno strumento di dialogo tra scuola e società”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…

 
X
Copy link
Powered by Social Snap